OP Stories

×Categories

Regali | Cultura

OP Five | Cinque montature per cinque dischi intramontabili

Lettura 4 Minuti

Flora Bar inspirational corner

Oliver Peoples e Barry Perlman, il proprietario di Supervinyl, abbinano cinque montature classiche a cinque vinili iconici, per dare vita a regali di Natale dedicati agli amanti della musica.

Barry Perlman, che indossa Oliver Peoples da sempre, seleziona per noi cinque album e cinque montature che non temono lo scorrere del tempo. I classici intramontabili, i dischi e le montature non smetteranno mai di far innamorare il pubblico.

"The White Album" di The Beatles e The Row After Midnight:

"The White Album" di The Beatles e The Row After Midnight in versione oro con lenti Marine sfumate.

Affiancate per un momento "The White Album" alla nostra montatura The Row After Midnight e tutto vi sarà chiaro. John Lennon era ed è ancora famoso per i suoi gusti in fatto di occhiali; in particolare, gli piaceva indossare un modello rotondo con lenti colorate. Tuttavia, il nostro abbinamento va ben oltre una questione di stile o di moda. In questo album, i fan poterono, per la prima volta, vedere il mondo attraverso gli occhi della band senza alcun tipo di filtro.
Uscito nel 1967, "The White Album" è spesso e da molti considerato l'album più importante nella storia del rock: un disco capace di reinventare il sound della band più famosa del mondo offrendo, al tempo stesso, spunti stilistici ai colleghi artisti dell'epoca e a generazioni di musicisti a venire. Proprio come "The White Album", The Row After Midnight ha provocato un certo fermento nel mondo della moda, ed è ancora considerata una montatura iconica di Oliver Peoples.

Scopri altri stili simili

"Court and Spark" di Joni Mitchell e M-4 30th:

"Court and Spark" di Joni Mitchell e M-4 30th in oro rosa satinato con lenti fotocromatiche Pink Wash.

Basta un'occhiata per intuire quale sia stata l'ispirazione per questa montatura che ha fatto storia. Lanciati intorno al 1987, gli M-4 sono stati uno dei primi modelli Oliver Peoples. Questa versione rivisitata presenta lenti in vetro semi-piatte e una fantasia a piume incisa a mano, creata appositamente per la Collezione 30° Anniversario. Nella variante oro rosa satinato con lenti fotocromatiche Pink Wash, gli M-4 30th evocano visioni della scena musicale di Los Angeles tra la fine degli anni '60 e l'inizio degli anni '70. Le jam session in una casa di Laurel Canyon, Sunset Boulevard al tramonto, notti brave al Troubadour di Doug Weston: immagina di vedere tutto questo attraverso le nostre lenti. Non è un caso che Barry abbia abbinato gli M-4 30th all'album più famoso di Joni Mitchell, considerato uno spartiacque nella carriera della cantautrice nata nei canyon di Los Angeles. Protagonista indiscussa di questo album è la scrittura della Mitchell, un elemento cardine che rimane al centro della ricerca musicale durante tutta la sua carriera, fatta di sperimentazioni e di rifiuto di etichette e categorizzazioni. Gli M-4 30th vanno oltre le preferenze stilistiche individuali proprie di chi, come amante della musica, porta nel cuore un'ammirazione particolare per "Court and Spark" di Joni MItchell.

Scopri altri stili simili

"What’s Going On" di Marvin Gaye e Rikson:

"What’s Going On" di Marvin Gaye e Rikson in argento satinato con lenti Persimmon.

Rikson è un modello a goccia dal design moderno e dalle linee slanciate, ispirato a una silhouette famosa e amata in tutto il mondo. È una montatura che testimonia l'attenzione ai dettagli di Oliver Peoples, dalla magistrale realizzazione del cerchio, un elemento unico dallo spessore ben visibile lateralmente, fino alla lavorazione a filigrana personalizzata su ponte, cerchio e aste. Questa esclusiva variante di un modello senza tempo è l'abbinamento perfetto per "What's Going On", l'album di Marvin Gaye del 1971, che ne sancisce lo status di icona della musica dopo solo 10 anni di carriera solista. Dal suo arrivo a Detroit nel 1960 fino all'uscita di "What's Going On", Gaye lascia il segno in tutte le classifiche musicali del decennio '60 - '70, sia come cantante che come autore. Spesso emulato ma sempre inarrivabile, è impossibile ascoltare la sua musica e non lasciarsi immediatamente andare a un mood assolutamente affascinante. In cosa si assomigliano "What's Going On" e Rikson? Non sbagliano mai, in nessuna occasione.

Scopri altri stili simili

"OK Computer" di Radiohead e Jaye:

"OK Computer" di Radiohead e Jaye VSB verde militare con lenti Rosewood.

L'estetica classica e il look minimalista si incontrano nei nostri Jaye creando un modello ricercato e alla moda, che evoca visioni del passato, del presente e del futuro. In una fusione di generi che esce da qualsiasi schema, questa audace montatura è la compagna più adatta per "Ok Computer", il rivoluzionario album dei Radiohead. Un disco che fonde abilmente rock progressivo e musica elettronica, con la carica di energia degli inni da stadio.
Non c'è un momento di noia dall'inizio alla fine, mentre c'è qualcosa di nuovo da scoprire ad ogni ascolto. È il tipo di album che sembra sempre appena uscito, anche a vent'anni dallo sbarco sulla scena, una vera testimonianza della visione dei Radiohead e della qualità del loro lavoro. L'acetato verde militare con motivo VSB dei Jaye ed esclusive lenti Rosewood è la combinazione inaspettata che ti sorprende, proprio come sorprende l'album con la sua variegata mescolanza di generi musicali.

Scopri altri stili simili

"Birth of the Cool" di Miles Davis e Cary Grant Sun

"Birth of the Cool" di Miles Davis e Cary Grant Sun in versione Grant Tortoise con lenti G-15 polarizzate.

Ispirato al modello indossato dalla stella hollywoodiana in “Intrigo internazionale” nel 1959, i Cary Grant Sun sono una rivisitazione in chiave moderna di un classico senza tempo. L’estetica di questo occhiale da sole in acetato dalle linee marcate è assolutamente distintiva e resa ancora più unica da una serie di dettagli speciali studiati appositamente per conservare tutta l’essenza dello stile personale di Grant. La montatura evoca tempi e luoghi culturali ben precisi, come fa l'album scelto da Barry come compagno del primo LP di Miles Davis, "Birth of the Cool".
L'uscita di questo iconico album jazz nel febbraio del 1957 apre la strada all'ascesa dello stile jazzistico rilassato che diventa emblema della West Coast durante gli anni '60. L'inconfondibile mood con cui Davis guida una band formata, tra gli altri, dal pianista John Lewis e dal trombonista J. J. Johnson si dipana dolcemente in un album che carica l'atmosfera di magia ogni volta che fa risuonare le sue note. Lo stile dei Cary Grant Sun richiama un'eleganza semplice, proprio come il sound di Miles Davis.

Scopri altri stili simili

Parole: Andrew Maness

Leggi il nostro articolo su Supervinyl
e il suo proprietario, Barry Perlman.